Ricette

Liquore di Corbezzolo

olio bio agrosi supersano salento ricetta biscotti di grano saraceno

Il corbezzolo è un arbusto che nasce nella fascia mediterranea i cui frutti maturano in autunno. Proprio per la sua capillare diffusione sul nostro territorio viene anche chiamato “l’albero d’Italia”. Si può ricavare dai fiori il miele e dai frutti gustose marmellate o deliziosi liquori, di cui di seguito vi lascio la ricetta.

Nome Scientifico: Arbutus unedo L.
Nome Dialettale : Vurmeculi
Forma Biologica: Albero o grande arbusto a foglia persistente
Famiglia delle Ericaceae
Fusto Legnoso, Con ramificazioni aperte e flessibili, con corteccia rossastra, le Fogle sempre verdi, oblanceolate, con lamina coriacea, lucida e margine dentellato, acuminate. I fiori urceolati, cerei, lucidi, di colore bianco o giallo, riuniti in piccole pannocchie corimbose terminali ad asse pendulo.
Bacche il frutto del corbezzo sono delle bacche carnose piu o meno tondeggianti con la superficie tubercolata. Contiene al suo interno piccoli semi.


RICETTA

Ingredienti:

  • 500gr di corbezzoli
  • 200 gr di zucchero
  • 1 litro di alcol a 90°
  • 1 limone
  • 3 chiodi di garofano

Lavate i corbezzolli, che dovranno essere maturi, e poneteli a cucinare in acqua per circa 5 o 6 minuti dopo che l’acqua bolle.
Scolateli e lasciateli raffreddare su di un canovaccio da cucina pulito. Mettete i corbezzoli oramai freddi sul fondo del recipiente in vetro con chiusura ermetica e copriteli con lo zucchero, aggiungente la scorza del limone, i chiodi di garofano ed infine coprite con l’alcol. Lasciate riposare il macerato per un mese, scolatelo e filtrate. dopo avere filtrato il tutto potete servire il vostro Liquore al Corbezzolo

 

PRENOTA UNA LEZIONE DI HOME COOKING

 

Related Posts

Lascia un commento