Conoscere ed Aiutare la Natura – Cras Kalimera Liberazione Volpe

Da anni la nostra come azienda agricola Agrosì, affidiamo alle cure amorevoli dei CRAS di Calimera (LE), volpi, barbaggiani, gufi ed altri animali feriti che troviamo sia nelle nostre campagne che altrove.

Il Cras ha deciso di liberare una volpe, nel Bosco Agrosilvae.

Ad accoglliere le famiglie  sono accorse le guida AIGAE , Francesco Chetta, Giacomo De Mitri, che con la loro passione per l’escursionismo hanno accompagnato le famiglie lungo i sentieri.

Le famiglie e i bambini hanno donato agli animali in difficoltà del centro cibo( Scatolame e croccantini)

Agrosilvae - Liberazione Volpe -Cras di Calimera

Giocare nella Natura – con Elisa Cazzato

 

Chi di noi  non ricorda episodi legati alla propria infanzia legati alla natura.

Chi di noi non ha un ricordo nel Bosco, vicino ad un canale a raccogliere girini o lungo una strada sterrata a rincorrere lucertole?  Si giocava con cose semplici, si impastava con la terra, si costruivano archi, si raccoglievano foglie e fiori.

Sono partita da questi ricordi – spesso raccontati ai miei figli- per ideare  degli appuntamenti nel Bosco Agrosilvae e “Giocare con la Natura”

E’ venuta in soccorso la nostra cara amica Elisa Cazzato con il primo degli appuntamenti un  laboratorio ispirato alla didattica di Munari.

Agli ospiti verrà offerta la merenda, Pane e Pomodoro, condito con il nostro Olio Evo Biologico Agrosì sotto i rami della Quercia Thalìa.

Vi  lascio con le foto dell’evento

 

World Earth Day 22 April

22 Aprile 2021 – Giornata Mondiale Della Terra

La Giornata Mondiale della Terra è una manifestazione internazionale per la sostenibilità ambientale e la salvaguardia del nostro pianeta.

Nata nell’ottobre del 1969, durante una Conferenza UNESCO, proposero una giornata per celebrare la vita e la bellezza della terra oltre che promuovere la pace. Nelle intezioni di McConnel erano quelle che attraverso le celebrazioni della vita sulla terra, di mettere in guardia tutti gli abitanti del pianeta terra sulla necessità di preservare gli habitat e rinnovare gli equilibri ecologici.

Continue reading

AGROSILVAE il Bosco dell’Azienda Agricola Agrosì

BOSCO AGROSILVAE

COME NASCE? La Storia del BOSCO AGROSILVAE, è di facile narrazione. Nasce con la famiglia Agrosì, esattamente con il nonno Agrosì Giuseppe nato nel 1869 a Maglie, e trasferitosi a Supersano dove con la famiglia composta da 11 figli produceva Vino e Olio. Sui terrazzamenti naturali del costone roccioso, una volta spietrati piantò vigneto.Dopo la coltivazione del vigneto, i figli decisero di lasciare i terrazzamenti alla loro vera vocazione, quella di Bosco Naturale. Dell’opera del nonno Giuseppe rimane un sentiero, che delimitò piantando delle Querce Virgiliane.

QUAL E’ la nostra MISSIONE?

Per essere una buona azienda è avere una grande sensibilità per l’ambiente. Oggi devi anche occuparti dell’ambiente umano nella sua complessità e complessività, ossia delle comunità entro cui operi. Ecco perchè abbiamo deciso di  RISCOPRIRE il Bosco Agrosilvae attraverso i sentieri che portavano ai terrazzamenti. Pulire  i sentieri e segnalare le specie che si incontrano durante il cammino. Stiamo parlando di tanto lavoro, abbiamo deciso di non abbandonare la nostra  terra, ma che questa nostra scelta sia di accesso per una sana cultura, di salute, di ambiente e connubio tra privato e pubblico.

DOVE si trova? Si trova a  Supersano,(Segui il link  MAPS di Google) sul costone della Serra Salentina che collega Supersano a Ruffano. Costeggia gli uliveti dell’Azienda Agricola.. Il Bosco ricade esattamente tra i due comuni salentini. L’area è un crocevia di escursionisti, walking, trekker, biker, ma anche passeggiate a cavallo lungo il sentiero che costeggia il canale di bonifica.

Noi dell’azienda agricola Agrosì  abbiamo compreso che ognuno genera conseguenze, che ogni nostra azione genera un impatto positivo o negativo sulla società, sull’economia, sulla cultura, sull’ambiente, pertanto è nostra cura diffondere bellezza  attraverso la natura e la  cura del Bosco Agrosilvae.

SUPERFICIE di circa 5 Ettari, in verticale, con terrazzamenti e sentieri ancora insesplorati.

FLORA, Macchia mediterranea con fitta boscaglia, tipica delle regioni mediterranee, formata da alberi con portamento arbustivo in prevalenza sempreverdi. Sono anche presenti Querce Virgiliane, Querce Spinose, Mirto, Corbezzolo, Fragno, Olivastro, Lentisco, Castagno, Carrubo, Ginestra Spinosa, cespugli di Cisto, tantissime stazioni di Rosa di San Giovanni. Sui terrazzamenti che costeggiano i sentieri troviamo cespugli di Iris Ungularis, Giaggiolo Siciliano (Iris pseudopumila), Zafferano selvatico (Crocus biflorus)

FAUNA, Coppie stanziali di poiane, volpi, talpe,aironi, bianconi, airone cenerino, porciglione,  garzette, sgarza dal ciuffo, rigogoli.

 

 

LE ATTIVITA’

 

Vuoi regalare un albero per la nascita di un Bimbo o di una Bimba?

Vuoi regalare un albero al pianeta con la tua Associazione ?

Vuoi piantumare un albero con dedica per un evento speciale?

La nostra famiglia, il nostro bosco, è un incontro di storie, di persone, di emozioni

CONTATTACI per informazioni potete chiamarci ai nostri numeri.

Giuseppe 348 9285238 oppure Monica 328 8912212

Pasta Frolla all’OlioEvo Bio – ideale per tutti i biscotti

La pasta frolla è una delle preparazioni che in cucina tutti e tutte sappiamo fare, chi utilizza burro, chi olio di semi, chi un uovo intero, chi solo il tuorlo….. insomma tantissime varianti.

Noi nella nostra cucina da anni prepariamo quella  con Olio Evo Bio Agrosì

Gli ingredienti sono i seguenti

  • 1kg di farina 00 Bio
  • 300 gr di zucchero
  • 300 gr di Olio Evo Bio Agrosì
  • buccia di due limoni grattuggiata finemente
  • 3 uova intere
  • 3 tuorli
  • metà bustina di ammoniaca per dolci

Disporre su una spianatoia la farina , fare un buco al centro, metterci lo zucchero, l’olio evo bio, le uova, linome grattuggiata e per ultimo l’ammoniaca.

Mescolare dal centro per poi aggiungere tutta la farina, lavorare l’impasto sino a quando non risulta liscio ed omogeneo.

Avvolgere nella pellicola trasparaente e riporre per 20 minuti in frigo.

Pulire la spianatoria da eventuali grumi con una spatola, spargere della farina e  iniziare a lavorare metà impasto, a scelta si possono aggiungere, noci, mandorle, pinoli, noccioline.

Tempo di cottura 30 minuti a 150 gradi  a forno statico

Per noi è sempre una gran festa preparare i biscotti a 4 e più mani, ottimi da servire con il thè.

Vi lascio con la galleria delle foto.

Cosa scoprire nel Borgo di Supersano – Green Mobility

Da anni che L’azienda Agricola Agrosì promuove il Borgo di Supersano, oltre che con l’attenzione per il territorio, anche e soprattutto attraverso il racconto orale della bellezza degli scorci, e del bosco, agli ospiti, amici, vacanzieri, clienti che dalla  azienda passano.

Da qualche tempo infatti oltre alle degustazioni ( prenotabili per tempo nel giardino di Casa Agrosì) ai i nostri ospiti si offre la possibilità di visitare il borgo di Supersano con i monopattini elettrici, con la bellezza dei suoi vicoli che hanno per  sfondo il verde inconfodibile della Serra Salentina.

Partendo con dei monopattini elettrici, infatti  dal laboratorio oleario, ubicato in Via Vittorio Emanuele 103,  si raggiungere via Sadat e la vicina Via delle Pedicare, che collega Supersano e Ruffano e raggiungere il vicino bosco AgroSilvae sempre di proprieta dell’azienda.

La scelta dei monopattini elettrici è data dalla consapevolezza che la mobilità green è il futuro. Le nuove linee guida dei più importanti progetti sul turismo sostenibile, al turismo dolce, al turismo lento, partono dall’ecosostenibilità. Per questo, l’azienda Agrosì ha disposto sui terrazzi pannelli fotovoltaici i quali servono anche a ricaricare i monopattini.

Una volta raggiunto il Bosco denominato  Agrosilvae, gli ospiti protranno poi  passeggiare in traquillità , lungo i sentieri che si snodano attraverso ai piedi della Serra Salentina,  o ripercorre il sentiero delle querce virgiliane o piantumare degli alberi o semplicemente assaporare i profumi e le sensazioni che il bosco regala,   o sostare sotto le enormi fronde ad ammirare dai terrazzamenti il meraviglioso borgo di Supersano.

Per info e prenotazioni basta un messaggio whatsapp al +39 3288912212

Come cucinare i ceci o fagioli secchi

Questo articolo nasce dalla necessità di spiegare in modo semplice come cucinare i ceci o fagioli secchi.

Noi di Azienda Agricola Agrosì, produciamo essenzialmente OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA BIO, e per la nostra famiglia e per gli ospiti delle nostre degustazioni e delle casa vacanze abbiamo un orto, da dove raccogliamo le verdure fresche.  Alle verdure dell’orto abbiamo da qualche tempo integrato la produzione di ceci e fagioli.

Continue reading