Conoscere ed Aiutare la Natura – Cras Kalimera Liberazione Volpe

Da anni la nostra come azienda agricola Agrosì, affidiamo alle cure amorevoli dei CRAS di Calimera (LE), volpi, barbaggiani, gufi ed altri animali feriti che troviamo sia nelle nostre campagne che altrove.

Il Cras ha deciso di liberare una volpe, nel Bosco Agrosilvae.

Ad accoglliere le famiglie  sono accorse le guida AIGAE , Francesco Chetta, Giacomo De Mitri, che con la loro passione per l’escursionismo hanno accompagnato le famiglie lungo i sentieri.

Le famiglie e i bambini hanno donato agli animali in difficoltà del centro cibo( Scatolame e croccantini)

Agrosilvae - Liberazione Volpe -Cras di Calimera

Giocare nella Natura – con Elisa Cazzato

 

Chi di noi  non ricorda episodi legati alla propria infanzia legati alla natura.

Chi di noi non ha un ricordo nel Bosco, vicino ad un canale a raccogliere girini o lungo una strada sterrata a rincorrere lucertole?  Si giocava con cose semplici, si impastava con la terra, si costruivano archi, si raccoglievano foglie e fiori.

Sono partita da questi ricordi – spesso raccontati ai miei figli- per ideare  degli appuntamenti nel Bosco Agrosilvae e “Giocare con la Natura”

E’ venuta in soccorso la nostra cara amica Elisa Cazzato con il primo degli appuntamenti un  laboratorio ispirato alla didattica di Munari.

Agli ospiti verrà offerta la merenda, Pane e Pomodoro, condito con il nostro Olio Evo Biologico Agrosì sotto i rami della Quercia Thalìa.

Vi  lascio con le foto dell’evento

 

Cosa scoprire nel Borgo di Supersano – Green Mobility

Da anni che L’azienda Agricola Agrosì promuove il Borgo di Supersano, oltre che con l’attenzione per il territorio, anche e soprattutto attraverso il racconto orale della bellezza degli scorci, e del bosco, agli ospiti, amici, vacanzieri, clienti che dalla  azienda passano.

Da qualche tempo infatti oltre alle degustazioni ( prenotabili per tempo nel giardino di Casa Agrosì) ai i nostri ospiti si offre la possibilità di visitare il borgo di Supersano con i monopattini elettrici, con la bellezza dei suoi vicoli che hanno per  sfondo il verde inconfodibile della Serra Salentina.

Partendo con dei monopattini elettrici, infatti  dal laboratorio oleario, ubicato in Via Vittorio Emanuele 103,  si raggiungere via Sadat e la vicina Via delle Pedicare, che collega Supersano e Ruffano e raggiungere il vicino bosco AgroSilvae sempre di proprieta dell’azienda.

La scelta dei monopattini elettrici è data dalla consapevolezza che la mobilità green è il futuro. Le nuove linee guida dei più importanti progetti sul turismo sostenibile, al turismo dolce, al turismo lento, partono dall’ecosostenibilità. Per questo, l’azienda Agrosì ha disposto sui terrazzi pannelli fotovoltaici i quali servono anche a ricaricare i monopattini.

Una volta raggiunto il Bosco denominato  Agrosilvae, gli ospiti protranno poi  passeggiare in traquillità , lungo i sentieri che si snodano attraverso ai piedi della Serra Salentina,  o ripercorre il sentiero delle querce virgiliane o piantumare degli alberi o semplicemente assaporare i profumi e le sensazioni che il bosco regala,   o sostare sotto le enormi fronde ad ammirare dai terrazzamenti il meraviglioso borgo di Supersano.

Per info e prenotazioni basta un messaggio whatsapp al +39 3288912212